Cambia la Legge Fallimentare, vediamo come

Legge Fallimentare, le novità del 2019

Nel 2019 è stato introdotto il nuovo codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza a sostituire la norma attualmente vigente ormai ultra settantenne.

“Il codice ha l’obiettivo di riformare in modo organico la disciplina delle procedure concorsuali, con due finalità: consentire una diagnosi precoce dello stato di difficoltà delle imprese e salvaguardare la capacità imprenditoriale di coloro che vanno verso un fallimento di impresa dovuto a particolari contingenze” questo il commento che accompagna le novità normative sulla legge fallimentare.

Il testo è stato pubblicato sulla gazzetta ufficiale ed ha introdotto diverse novità in ambito penale.

 

Legge Fallimentare, le novità del 2019

 

Le novità del 2019 sulla Legge Fallimentare

  • la bancarotta e gli altri reati fallimentari sono stati spostati al Titolo IX del nuovo codice dedicato proprio alle Disposizioni Penali. La bancarotta e le altre disposizioni penali inerenti non sono state abrogate e rimangono quindi disciplinate dalla normativa vigente.Eventuali ricorsi precedenti alla data di entrata in vigore del decreto di cui stiamo parlando fanno fede alla vecchia normativa.
  • Il “fallimento” viene eliminato e sostituito dalla “liquidazione giudiziale” (le caratteristiche della pratica rimangono invariate)

 

Conseguentemente a questi cambiamenti lessicali vengono meno i concetti di “fallimento“, “procedura fallimentare” e “fallito“.

L’obiettivo del nuovo codice è quello di far emergere prima possibile la crisi di impresa attraverso l’introduzione del sistema di allerta e degli organismi di composizione della crisi di impresa da istituire in camera di commercio.

Qui gli organi di controllo societario e i creditori pubblici qualificati segnaleranno le situazioni di anomalia determinati dagli indicatori della crisi, quindi squilibri reddituali, patrimoniali o finanziari.

Gli indicatori della crisi sono elaborati dal consiglio nazionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili con frequenza triennale.

 

 

 

 

 

 

Condividi:

Altri contenuti

Legge Fallimentare - Sistemi di allerta

I Sistemi di Allerta: obbligo od opportunità?

“Si stava meglio una volta quando le cose erano più semplici ed a portata di mano”.  E’un sunto liberamente elaborato del pensare comune.Sembrerebbe così. Ma questa affermazione è strettamente legata al ‘cambiamento’!Il ‘cambiamento’ è generalmente rifiutato dal un punto di vista psicologico sostanzialmente per due motivi: ogni individuo, anche imprenditore, si ricava la sua ‘confort... Leggi di più

Executive Search - Interim Manager - Temporary Manager

Executive research: perché è fondamentale affidarsi a manager professionisti

Executive research: cos’è e quando serve L’executive search è il processo di ricerca e selezione del personale dirigente che andrà a ricoprire le più alte posizioni in un’azienda. In questa ricerca ”top level” rientrano i C-level executive, ovvero CEO, CFO, CTO, COO, CMO ecc…) e si caratterizza in quanto si differenzia in modo sostanziale dalle... Leggi di più

WIL Group Global Survey 2016 – 17

CEO’s major concerns, managing growth, creating the right organisation & finding the right talent. Leggi di più