Cosa significano Private Equity, LBO, Going Private, Mezzanine

Cosa significano Private Equity, LBO, Going Private, Mezzanine

di Cesare Tocchio

Pillole di Finanza aziendale: cosa significano Private Equity, LBO, Going Private, Mezzanine

 

Cos’è il Private Equity e cosa significa davvero?

Con Private Equity si indica un’attività di investimento sulle quote societarie di un’impresa. Questo intervento finanziario viene eseguito per contribuire alla crescita e allo sviluppo dell’azienda, con l’obiettivo ultimo di recuperarlo con profitto.

Le quote azionarie acquistate possono costituire, nella maggior parte dei casi, la maggioranza di controllo. Mentre le quote rappresentanti la minoranza sono più frequenti quando l‘azienda è in una fase di cambiamento generazionale ai vertici e necessita quindi grande esperienza manageriale per superare la crisi monetaria.

Di solito le società interessate da questa pratica finanziaria non sono quotate nel mercato finanziario e lo sbarco in borsa è spesso l’obiettivo dell‘ operazione di Private Equity.

Leveraged Buyout (LBO)

L’LBO è una tecnica, alcune volte utilizzata dai fondi di Private Equity, che prevede l’acquisto delle quote societarie tramite ricorso a nuovi debiti finanziari di importo elevato, successivamente saldati dal cash flow. L’LBO ha successo quando l’azienda produce stabilmente cash flow elevati che possano essere destinati al rimborso del finanziamento.

Going Private

In questo caso si compra l’azienda quotata in borsa, la si ritira dal mercato per migliorarla e ottimizzarne i processi per poi rivenderla,ristrutturata, privatamente.

Private Equity e finanza aziendale Tim Management

Mezzanine

La terza modalità consiste in un investimento di debito mezzanino. Questo tipo di debito è simile a un finanziamento soci: il rendimento dell’investimento viene garantito con alti tassi di interesse e una remunerazione legata alla redditività aziendale.

Come investire nei fondi di Private Equity

Gli investitori nei fondi di Private Equity sono principalmente banche e grandi investitori, In alcuni casi è possibile anche ai privati accedere ai fondi ed investire con capitali importanti.

Nel portafoglio dei Fondi si trovano sempre molte aziende.

La durata del fondo si suddivide in due fasi distinte:

Prima Fase: investimento massimo 5 anni, in cui il fondo esamina le varie opportunità di investimento e acquista le quote più interessante.
Seconda Fase: disinvestimento massimo 5 anni durante la quale non verranno affrontati altri investimenti ma ci si dedicherà alla valorizzazione delle aziende in portafoglio e alla successiva liquidazione.

Il rimborso agli investitori avverrà normalmente nel momento in cui le società vengono vendute.

Condividi:

Altri contenuti

business plan

Guida al Business Plan, cosa inserire e con che struttura
di Federico Costa

Se stai leggendo questo articolo è probabile tu sappia già cos’è un business plan e abbia intenzione di...

Continua a leggere

Rivoluzione digitale

Come sta lavorando la tua azienda e come un manager può aiutarla
di TIM Management

Che la gestione del lavoro in azienda stia andando sempre di più verso una modalità ibrida non è ormai una novità,...

Continua a leggere

Interim Manager

Nuove professioni digitali: quando e perché è meglio affidarsi a un Interim Manager
di Domenico Costa

Con l’incedere sempre più rapido della digital transformation, alcune professioni sono scomparse, mentre molte altre...

Continua a leggere

Parla con un Partner di TIM Management

Per qualsiasi esigenza i nostri consulenti sono a vostra disposizione per trovare insieme
la soluzione più adeguata per la vostra azienda.